where

Il Parco nazionale della Val Grande fu istituito nel 1992 per preservare il territorio Wilderness più esteso d’Italia  in provincia del Verbano Cusio Ossola.

La zona integrale è una delle aree naturalistiche più selvagge d’ Europa.

La riserva è un’area naturale protetta nella quale non sono ammesse attività antropiche di nessun tipo, perciò non vi si eseguono interventi di alcun genere. Il paesaggio si rivela un ambiente totalmente autogestito e conservato dalla natura stessa.

The Val Grande National Park was founded in 1992 to protect the largest Wilderness area in the province of Verbano Cusio Ossola. The original area is one of the wildest naturalistic territories in Europe. The reserve is a natural protected area where no anthropogenic activities are allowed; no human intervention occurs. The landscape is a completely self-regulated environment and preserved by nature itself.

 ***

where-01-c

***

Con il termine Wilderness il pensiero si volge generalmente a spazi sconfinati, luoghi selvaggi e incontaminati dalla presenza dell’uomo. La Val Grande si identifica con un luogo ormai abbandonato, senza strade, senza insediamenti permanenti e neppure stagionali, dove la natura sta lentamente recuperando i suoi spazi.

L’abbandono di alpeggi e della pratica del disboscamento ha significato il ritorno alla wilderness: la natura diventa padrona.

The word “wilderness” may bring one to think of boundless spaces, wild areas untouched by man.
Val Grande is an abandoned place, without roads, permanent settlements, not even seasonal ones, where nature is slowly regaining its place. The closure of pastures and the deforestation meant going back to wilderness: nature becomes the master. 

 http://www.parcovalgrande.it

***

 JOURNEY MAP

cartina-per-sito-aggiornata-01

***

Annunci

Blog su WordPress.com.